Cos'è la CappellaniaNovita'Gli OperatoriDocumentiAppuntamentiUfficio P.S.BibliografiaRicercaContatti
Copertina  
Copertina  
Gli Operatori

: Il Centro di Ascolto .

: Il Centro di Ascolto .

FUORI DAL BUIO - Gruppo di mutuo aiuto per l'elaborazione del lutto

FORMAZIONE - BIENNO DI ETICA E UMANIZZAZIONE
BIENNO DI ETICA E UMANIZZAZIONE

Calendario lezioni

Sezioni e Docenti

Piano di Studi

La Cappellania ospedaliera dell’Azienda “Policlinico Consorziale” di Bari è l’équipe di operatori pastorali che assicurano il servizio di assistenza spirituale e religiosa ai malati e loro familiari e all’intera comunità ospedaliera (medici, infermieri, amministrativi e personale di vario genere). E’ composta da 7 sacerdoti cappuccini, 2 suore Figlie della Carità, 3 suore di Maria Bambina, 1 operatrice di pastorale sanitaria, 18 ministri straordinari della Comunione (donne e uomini), 2 cooperatori.

Tutti gli operatori pastorali della Cappellania, eccetto i sacerdoti, svolgono il loro servizio da volontari. Le loro provenienze professionali sono: religiose (5), medici (3), infermiere (3), ostetrica (1), ragionieri (2), casalinghe (7), laureate (2), aeronautica (1), pensionati (2).

La Cappellania ha un coordinatore, che ha il ruolo di responsabilità e di servizio all’intera équipe, di rapporto con le autorità della direzione generale dell’azienda ospedaliera, di comunione tra i componenti, di rappresentanza nelle occasioni ufficiali.

Il punto di riferimento ordinario della Cappellania all’interno dell’ospedale è l’alloggio dei Padri Cappellani, sito nell’ex convitto delle allieve infermiere professionali, al primo piano, nei pressi dell’ingresso di viale Ennio. Recapito telefonico: 080-5566060 (anche fax); 080-5592513-5592514 – E-mail: fraticapppolibari@libero.it

Il ministero pastorale ordinario comprende:

  • la celebrazione quotidiana della messa alle ore 6 alla comunità religiosa delle suore Apostole del Sacro Cuore, e alle ore 7.30 nella chiesa centrale;
  • la visita ai malati da parte dei cappellani nei reparti affidati a ciascuno e la risposta alle richieste dei sacramenti della confessione e dell’olio degli infermi;
  • la pronta reperibilità di un cappellano per l’intera giornata presso l’alloggio della fraternità cappuccina per ogni richiesta;
  • la recita del rosario e la distribuzione della Comunione a giorni alterni (mercoledì e venerdì alle ore 16.00, la domenica alle ore 9) da parte dei Ministri straordinari della Comunione nei reparti loro affidati;
  • l’ascolto dei bisogni dei malati e dei loro familiari nei reparti ed aiuto ai parenti dei malati che provengono da lontano nella ricerca di un alloggio a basso costo;
  • la celebrazione della Messa alle ore 8 e 10 nei giorni festivi nella chiesa centrale, con la partecipazione di fedeli che provengono anche da fuori dell’ospedale
  • Altre messe vengono celebrate nei giorni festivi in reparti particolari, secondo orari prefissati.

La Cappellania offre anche il servizio di un proprio Centro di ascolto con linea telefonica, sito presso la chiesa centrale, nei giorni feriali, dalle ore 9 alle ore 12. L’operatore pastorale di turno risponde alle varie richieste: informazioni, ascolto e risposte di aiuto immediato, collegamento con i Cappellani, distribuzione della Comunione,…

Nei tempi forti dell’anno liturgico la Cappellania organizza programmi pastorali sia per i malati che per l’intera comunità ospedaliera.

I componenti della Cappellania ordinariamente si riuniscono una volta al mese per incontri di catechesi, di verifica e di programmazione.